Verifica via e-mail per Moosend

Migliorate la deliverability della vostra campagna e-mail Moosend e i tassi di coinvolgimento utilizzando la nostra superba integrazione!  Bouncer identificherà le email non recapitabili e rischiose all'interno della vostra lista Moosend, e vi permetterà di esportare facilmente i dati puliti verso il vostro Moo ESP preferito! Non lasciate che il vostro account venga bloccato a causa dell'alta percentuale di rimbalzi, e ottenete il miglior posizionamento della posta in arrivo pulendo la vostra mailing list con Bouncer! 

Qui troverete le istruzioni su come collegare il vostro account Moosend con Bouncer e come importare la vostra lista ed esportare gli indirizzi verificati in Moosend. In caso abbiate bisogno di ulteriore assistenza, inviateci un'e-mail all'indirizzo [email protected]

Collegamento di Moosend con Bouncer

Puoi collegare il tuo account Moosend con Bouncer tramite la tua API Key. Basta accedere al vostro account Moosend e cliccare sul pulsante Impostazioni pulsante. Quindi selezionare il tasto Chiave Api una volta che la nuova pagina si ricaricherà, basta copiare la chiave API. Quindi, accedi al tuo account Bouncer e vai a Verifica elenco scheda, cliccare sulla scheda con le nostre icone di integrazione, premere Importazione Moosend e nella finestra pop-up incolla la chiave API e salvala. 

Verifica della Mailing List di Moosend con Bouncer

Passo 1: Vai a Verifica elenco, e ha colpito Importazione Moosend pulsante. Selezionare l'elenco che si desidera pulire e avviare l'elaborazione. Ricordate che la dimensione massima della lista è di 10k email.

Passo 2: Una volta completata la verifica, avrete la possibilità di esportare i dati puliti di nuovo a Moosend, colpendo il loro dolce logo nella riga della verifica completata. Una volta che il vostro Risultati della verifica dell'esportazione si aprirà la finestra, si avranno due possibili azioni (si possono selezionare entrambe o una sola):

Rimuovi Non Consegnabile - tutti gli indirizzi e-mail con lo stato "non recapitabile" saranno contrassegnati come Rimossi in Moosend.

Creare segmenti - Creeremo 3 diversi segmenti da cui potrete selezionare il vostro pubblico durante la creazione della vostra campagna.

Passo 3: Al termine del processo, una finestra popup di conferma vi mostrerà i segmenti creati.

Verifica della Mailing List di Moosend con Bouncer

Passo 1: Vai a Verifica elenco, e ha colpito Moosend importante pulsante. Selezionare l'elenco che si desidera pulire e avviare l'elaborazione. Ricordate che la dimensione massima della lista è di 10k email.

Passo 2: Una volta completata la verifica, avrete la possibilità di esportare i dati puliti di nuovo a Moosend, colpendo il loro logo della mucca dolce nella riga della verifica completata. Una volta che il vostro Risultati della verifica dell'esportazione si aprirà la finestra, si avranno due possibili azioni, (si possono selezionare entrambe o solo una):

Rimuovi Non Consegnabile - tutti gli indirizzi e-mail con lo stato "non recapitabile" saranno contrassegnati come Rimossi in Moosend.

Creare segmenti - Creeremo 3 diversi segmenti da cui potrete selezionare il vostro pubblico durante la creazione della vostra campagna. 

 Passo 3: Al termine del processo, una finestra popup di conferma vi mostrerà i segmenti creati.

Invio di una campagna alla vostra lista verificata

Passo 1: Vai al tuo account Moosend e inizia a creare i tuoi contenuti. Una volta passati al passo Seleziona Mailing List, scegliete la lista a cui volete inviare la vostra email. 

Passo 2: Se hai rimosso solo le email non recapitabili dalla tua lista, seleziona l'intera lista (nota bene, che invierai a tutte le email tranne a quelle non recapitabili, quindi la frequenza di rimbalzo potrebbe essere ancora più alta di quella consentita 3% da Moosend). Se avete creato dei segmenti, spuntate Segmento, e selezionate quelli a cui volete inviare la campagna, poi premete il tasto successivo. 

Passo 3: Completare i seguenti passi. Una volta arrivati alla sezione Snapshot, siete pronti a gestire la vostra campagna, basta cliccare su Invia a pulsante!

Terminologia dei segmenti

Una volta selezionata l'opzione Crea segmenti, al termine del processo di verifica, Bouncer creerà automaticamente 3 diversi segmenti nella vostra mailing list Moosend. Qui potete trovare una spiegazione di ciò che ogni segmento contiene:

Sicuro da inviare - contiene solo e-mail recapitabili, inviare a questo segmento se la tua frequenza di rimbalzo è la tua priorità.

Inviare con cautela - contiene Deliverable, Risky: Low Deliverability (per esempio Catch_all e Full Mailbox) e Unknown: Email sconosciute. C'è un rischio leggermente maggiore di ricevere rimbalzi, quindi se siete vicini ad un limite di bounce rate 3%, che Moosend imposta nella loro politica Anti Spam, fate molta attenzione.

Invia se hai il coraggio - contiene tutte le e-mail, tranne quelle non recapitabili. Come probabilmente indica il nome, l'invio a questa lista è associato ad un alto rischio, tuttavia, se la qualità complessiva della vostra lista è buona, e non volete perdere l'opportunità di connettervi con un potenziale lead/subscriber, allora potreste osare selezionare questo segmento.

Terminologia dei segmenti

Una volta selezionata l'opzione Crea segmenti, al termine del processo di verifica, Bouncer creerà automaticamente 3 diversi segmenti nella vostra mailing list Moosend. Qui potete trovare una spiegazione di ciò che ogni segmento contiene:

Sicuro da inviare - contiene solo e-mail recapitabili, inviare a questo segmento se la tua frequenza di rimbalzo è la tua priorità.

Inviare con cautela - contiene Deliverable, Risky: Low Deliverability (per esempio Catch_all e Full Mailbox) e Unknown: Email sconosciute. C'è un rischio leggermente maggiore di ricevere rimbalzi, quindi se siete vicini ad un limite di bounce rate 3%, che Moosend imposta nella loro politica Anti Spam, fate molta attenzione.

Invia se hai il coraggio - contiene tutte le e-mail, tranne quelle non recapitabili. Come probabilmente indica il nome, l'invio a questa lista è associato ad un alto rischio, tuttavia, se la qualità complessiva della vostra lista è buona, e non volete perdere l'opportunità di connettervi con un potenziale lead/subscriber, allora potreste osare selezionare questo segmento.

Tutto fatto! Ora puoi sederti e rilassarti mentre guardi i tuoi tassi di apertura e di click non distorti che aumentano 🙂

Iniziate subito e godetevi l'automazione della vostra campagna!

ISCRIVITI