Beh, immaginate di correre in un negozio alle 5 del mattino del Venerdì Nero, (sì... dopo essere stati in campeggio dalle 6 del pomeriggio del giorno del Ringraziamento) e finalmente entrare in un negozio e prendere tutte le offerte, non importa cosa dice la gente e pensa di voi. Siete circondati da amanti dello shopping e, a prescindere dalle circostanze, siete abbastanza sicuri di vincere questa battaglia e di prendere tutto il meglio. WOW! Ma pensateci e scegliete un'opzione migliore... c'è uno shopping online!

Shopping online il Venerdì Nero di Marketer

Al giorno d'oggi non ci sono molte cose più emozionanti di un cestino pieno di premi che può essere tuo con pochi click in più... è sicuramente più comodo che stare in una lunga fila davanti ai centri commerciali, no? Prima del Venerdì Nero ci si siede davanti al computer e non si può aspettare le offerte migliori... che arrivano alla posta in arrivo. Naturalmente, siete sicuri che i vostri negozi preferiti vi invieranno i migliori sconti con una nuova collezione o 50% off per le vostre barrette di cioccolato preferite, perché sanno che siete un buongustaio e un amante del cioccolato. ;D Fantastico!

Tuttavia... sei un email marketer e devi pensare al tuo pubblico (subito dopo le barrette di cioccolato :D) prima di tutta la corsa. Quindi....siete alla ricerca di un'ispirazione creativa e di suggerimenti per migliorare le vostre campagne di email marketing prima del Black Friday? Spero che tu lo sia, dovresti avere tutte le armi pronte a raccogliere enormi profitti prima di diventare un eroe e fare del tuo meglio per soddisfare le aspettative dei tuoi clienti.

Questa volta abbiamo una guida ai brillanti che vi aiuta ad aumentare la consegna delle e-mail e a brillare come un diamante tra tutte le offerte che i vostri clienti riceveranno. Onestamente, ci sono alcuni trucchi che vi aiuteranno a diventare un eroe tra i comuni venditori di posta elettronica.

Siete pronti? Allora, cominciamo!

....did you know, che poco più di 20% di professionisti del marketing pianificare più di 3 mesi prima della stagione di picco e-mail?

Potenzia la tua lista di iscritti alla mailing list!

Per aumentare la lista dei vostri abbonati via e-mail, dovete prima di tutto migliorare le vostre offerte con la voglia di prodotti. Tenete a mente che dovete farlo prima che i vostri sconti e le vostre offerte del Venerdì Nero vadano in onda.

È sempre possibile creare un'esclusiva landing page per ricevere e-mail dai visitatori in cambio di qualcosa di grande, naturalmente la gente ama le cose gratuite, ma anche loro stanno diventando più intelligenti. Dovreste fornire loro qualcosa di prezioso, altrimenti potrebbero rimanere davvero delusi e frustrati. Trovate una grande ricerca, dei white paper, o dei suggerimenti che la gente non può facilmente ottenere altrove, e impostate il vostro sistema di posta elettronica per inviarla automaticamente quando si iscrivono sul vostro sito web. Ogni email che invii può includere una o più offerte di affiliazione, che aumenteranno le tue possibilità di redditività.

Un'offerta di affiliazione è un'offerta di un'altra azienda non competitiva, che fornisce soluzioni che completano le vostre offerte e che possono fornire valore al vostro target di riferimento. Provate a mostrare un prodotto di affiliazione sui vostri social media o blog, naturalmente, un'e-mail per riportare il traffico al vostro post. Un'altra opzione è quella di rafforzare le chiamate all'azione. Cosa volete che facciano i vostri visitatori quando vengono sul vostro sito?

Fissa un appuntamento, Chatta ora, Compila un modulo per essere contattato, ecc....

Sono estremamente importanti quando si costruisce un sito, in quanto si utilizzano il comportamento e le tendenze dei consumatori per ottenere una risposta.

Esempi e frasi di invito all'azione:

  • Compra ora!
  • Chiama ora!
  • Clicca qui!
  • Clicca qui per iniziare.
  • Clicca qui per iscriverti
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail,
  • Iscriviti gratis
  • Serve aiuto? Chiama subito!

Ci sono molti esempi che potete usare per potenziare la vostra lista di email, ma dovete ricordare che a volte meno è meglio. Semplicemente facendo questo, potete indirizzare i vostri visitatori verso le azioni desiderate che volete che intraprendano.

Verifica la lista degli abbonati via e-mail.

Siete mai rimasti delusi dalle vostre comunicazioni in uscita? Per avere un buon recapito nella posta in arrivo, è necessario avere un buon punteggio del mittente, che contribuirà a un gruppo più ampio di destinatari. Ogni volta che ricevete un hard bounce, il vostro punteggio di reputazione ne risente. Potreste avere hard bounce nascosti nelle vostre liste perché le e-mail decadono nel tempo, le persone si iscrivono con e-mail temporanee o addirittura vi spammano di proposito con e-mail false. Non preoccupatevi, c'è una soluzione semplice: la verifica delle e-mail. Prima di inviare la campagna, è sufficiente analizzare la lista con Bouncer in formato CSV e analizzare i risultati per escludere dalla campagna tutte le e-mail non recapitabili o a rischio. I tassi di apertura aumenteranno, perché in primo luogo invierete email solo a persone reali e, in secondo luogo, la vostra deliverability sarà assicurata. Colpisci il bersaglio!

Il prossimo? Segmentazione!

La segmentazione sta diventando sempre più un must-have nell'email marketing, soprattutto durante la campagna di email marketing del Black Friday. E' una soluzione per i marketer che vorrebbero ottenere maggiori tassi di click-through, una migliore deliverability e generare più entrate dalla loro campagna di email. Può anche guidare una risorsa importante a lungo termine - la reputazione del mittente. Nessuno vuole ricevere email che non sono adatte con contenuti spazzatura, di solito, passiamo un sacco di tempo a pulire la nostra casella di posta e ad essere frustrati...

Per stare al passo con questo mondo frenetico e consumatore di digitale, è assolutamente necessario che i marketer comprendano il processo del percorso del consumatore e lo segmentino in diverse categorie. Questa separazione permette di massimizzare i propri sforzi perché aumenta la rilevanza mettendo il messaggio voluto di fronte ai clienti giusti. Inoltre, è possibile consultare qui ulteriori informazioni dovute alla segmentazione:

Segmentazione delle e-mail - come potete spendere meglio il vostro marketing $$$$?

Gli abbonati inattivi che non hanno intrapreso alcuna azione nella vostra campagna di reengagement devono essere segmentati dalle altre vostre liste di email impegnate.

Considerate i vostri clienti/abbonati inattivi.

C'è una grande possibilità che le persone che hanno già acquistato da voi in precedenza acquistino di nuovo, quindi...prima di tutto, pensate perché avete perso il contatto con i vostri clienti. Forse non avete fornito loro contenuti rilevanti o non avete soddisfatto le loro aspettative. Vincere il pubblico è solo metà della battaglia però... quindi il Venerdì Nero è il momento perfetto per guardare indietro ai vostri clienti inattivi e agli abbonati, e coinvolgerli ancora di più durante una shopping spasmodica. Cercate di individuare le esigenze e inviate loro un'offerta speciale con sconti. Per incentivarli ad agire subito, concedete loro ad esempio uno sconto "usalo quando vuoi". Rendetelo più basso dello sconto regolare e offrite loro la possibilità di fare comunque un buon affare in un momento che abbia più senso per loro. Un altro effetto psicologico è la percezione della scarsità della vostra offerta. Unisce la paura di perdersi e l'orgoglio di aver fatto un affare migliore degli altri, "h...forse, pagherò meno dei miei amici, sarà un affare perfetto". Saranno a caccia di regali, naturalmente, dipende dai prezzi e dalla qualità. Bisogna ristabilire i rapporti, trovare un terreno comune, i clienti inattivi devono sentirsi speciali.

Offrite un'offerta speciale per i clienti fedeli.

Mentre la fedeltà dei clienti può certamente essere misurata guardando a metriche come il numero di acquisti, la frequenza degli acquisti, il valore della vita del cliente, i veri clienti fedeli sono emotivamente legati al vostro marchio. I vostri clienti più fedeli diventano non solo sostenitori, ma anche il vostro tipo di amici, quindi dovreste prendervi cura di loro e fare i maggiori sforzi per apprezzarli. L'offerta di merci gratuite, sconti e opportunità di acquisto speciali per i clienti abituali e fedeli mostra loro che apprezzate la loro abitudine e li fa passare attraverso la vostra porta. Ci sono molti modi per apprezzare i loro comportamenti, specialmente durante il Venerdì Nero. Provate a creare un'offerta completamente diversa per loro.

Regala oggetti gratuiti con acquisti multipli. Comprarne uno, ottenerne uno gratis è un metodo collaudato per incoraggiare le vendite ripetute a breve termine. Puoi anche offrire regali VIP gratuiti, che sono collegati al tuo marchio o alla tua immagine. Anche le offerte pre-lancio sono una buona idea, il che le rende memorabili tra i clienti quotidiani.

Estendete le vostre offerte del Venerdì Nero.

Un modo interessante per sfuggire al rumore, e dare un promemoria "ultima possibilità prima di perderla" ai clienti è quello di prolungare la vendita indipendentemente dal fatto che il Venerdì Nero sia finito. È possibile prolungare l'affare e/o avvisare i clienti dell'affare dell'ultima occasione. Questo è un modo per creare urgenza nel vicolo cieco di questa settimana e convincere gli ultimi clienti che non sono stati adescati il Venerdì Nero. Oh, da Bouncer vi offriamo uno sconto per una settimana in più! Quindi ... Winston ama gli affari, quindi abbiamo dovuto seguire il suo esempio.

In poche parole

Prepararsi per una prossima vendita del Black Friday con la giusta strategia di campagna di email marketing è un modo per te di distinguerti veramente in un mare di concorrenti, comunque... non preoccuparti se qualcosa va storto. Cercate di concentrarvi sul vostro marchio e la vostra immagine, mirate ai vostri nuovi clienti e apprezzatene uno nuovo. Mettere il tempo e lo sforzo nella creazione di email di marketing allettanti e accattivanti utilizzando liste segmentate è un modo sicuro per farsi un nome e costruire una reputazione positiva per la vostra azienda anche dopo che la stagione delle vacanze è passata.

Quali sono i tuoi piani per le campagne email quest'anno? Puoi lasciare un commento qui sotto e condividere questi consigli utili per essere ben preparati prima di una battaglia sul Black Friday 😀