San Valentino è ormai vicinissimo, e come Email Verification Guardian, sono qui per ricordarti che c'è qualcos'altro da ricordare, durante questo periodo amoroso - la tua lista di email! Proprio così, devi amare, prenderti cura e rispettare la tua lista email, se vuoi che ti tratti bene e ti ripaghi in $$$. E in questo testo vi dirò perché e come farlo. Ricordati di questo articolo tutto l'anno, non solo quando il Valentines è vicino 🙂

 

Perché?

Rispettate, abbiate cura e amate la vostra lista di e-mail, certo, ma perché? La vostra lista è costruita sui vostri clienti potenziali/clienti attuali, che dovreste trattare bene. Pertanto, dovresti sempre assicurarti che la tua email raggiunga effettivamente le loro caselle di posta elettronica! Se manterrete nelle vostre liste email non valide o usa e getta, che non meritano il posto su di esse, potreste rischiare il flusso della comunicazione con indirizzi email validi e recapitabili. Tenete sempre in mente il vostro destinatario quando pianificate le vostre azioni di email marketing.

 

Come?

Rispettare:

Se i tuoi iscritti hanno firmato per ricevere comunicazioni via e-mail da te, mantieni la tua promessa, e invia solo contenuti rilevanti, per i quali hanno optato! Pianifica in anticipo la tua comunicazione via e-mail, in modo da poter distribuire le informazioni di cui hanno bisogno in porzioni intelligenti e ben pensate. Non mentire mai e poi mai su ciò che invierai ai tuoi destinatari, non ti ripagherà mai, e in più farà sembrare il tuo business molto losco... Ricorda che dietro quelle email ci sono persone che si sono fidate di te, e meritano il tuo rispetto. Mai fare spam! Ricordati anche di rispettare la legge, e di abilitare la possibilità di disiscriversi dalla tua comunicazione, all'interno di ogni email che invierai.

Stammi bene:

Come gestire la tua lista? Ci sono due semplici cose che potete fare, segmentarla e tenerla pulita in modo scintillante! Una segmentazione intelligente della vostra lista vi permetterà di inviare contenuti personalizzati, e quindi di prendervi cura delle loro esigenze. Segmenta i tuoi iscritti per sesso/località/interesse, acquisti precedenti e coinvolgili nel marketing contestuale. Potete trovare ulteriori suggerimenti su come segmentare la vostra lista nel nostro articolo, qui. Ok, ora il mio argomento preferito: mantenere la lista delle email pulita e sana! Puoi iniziare con un lavoro manuale, osservare e rimuovere gli utenti che non mostrano alcun impegno per un certo periodo di tempo, o anche provare a indirizzarli con una campagna separata, per cercare di riportarli ai tuoi iscritti attivi. Un altro passo che devi sempre fare è la verifica delle email! Pulisci la tua lista di email, sbarazzati dei cattivi e non lasciare che nulla si metta sulla tua strada per connetterti con il tuo vero cliente. Usando un servizio di verifica delle email come Bouncer, ripulirete la vostra lista da indirizzi non recapitabili e rischiosi, che possono rapidamente rovinare la reputazione del mittente. Se continui a inviare email a una lista che è piena di email non valide, continuerai a ricevere bounce, che potrebbero portare ad abbassare la tua deliverability delle email. Presto entrerai nel radar degli ISP e più tardi potresti essere etichettato come uno spammer. Questo è solo un passo dal bloccare e bandire il tuo dominio/IP, così nessuno dei tuoi lettori riceverà i tuoi messaggi! Non lasciare che questo ti accada - scansiona la tua lista e manda email solo a persone reali, che aspettano i tuoi contenuti!

L'amore:

Oltre alle cose standard che dovresti fare, che ho menzionato sopra, c'è anche spazio per un po' di dolce amore 😉 Mostra amore ai tuoi iscritti dando loro omaggi, offerte promozionali e contenuti extra di valore. Ogni tanto tutti si meritano qualcosa di speciale! Falli sentire apprezzati per il loro impegno, e invia loro un affare unico nel suo genere, che li farà andare 'WOW'. Non devi aspettare il Black Friday per farlo, ci sono un sacco di occasioni che potresti usare per la tua campagna di marketing (San Valentino ne fa una, per esempio). Freebies come coupon, pdf con alcuni approfondimenti, video, liste di controllo ecc. sono un ottimo modo per rafforzare le relazioni con i vostri clienti.