Quando qualcosa si sporca, lo si pulisce. Sia che lo attacchiate con una spazzola per pulire o lo scarichiate in un secchio di candeggina, pulirete via tutta la sporcizia offensiva e toglierete quelle macchie ostinate.

Ricordando la gioia che il vostro oggetto appannato e sudicio vi ha portato quando era immacolato, nel suo miglior stato di funzionamento e più bello. Quella gioia può creare la spinta e la determinazione per far sì che torni ad essere la cosa bella che era una volta.

E le vostre liste di e-mail, allora? Sono incontaminate? Ti rendono orgoglioso come quando le hai create la prima volta, con numeri così ottimistici? Oppure le loro metriche non funzionano, dove una volta il vostro ROI era il migliore?

Se sono qualcosa di meno di quello che ti serve per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing, è il momento di ripulire quella lista di email.

Cos'è la pulizia di una mailing list?

La pulizia della vostra lista di e-mail è un modo provato e collaudato per sbarazzarsi di ciò che non funziona per voi e concentrarsi su ciò che funziona.

Ci sono un sacco di trasgressori sospetti su quella lista: creare rimbalzi di ogni tipo, ignorare i tuoi messaggi, cancellarli senza sempre anche leggendo la riga dell'argomento. E che dire di quelle splendide righe a soggetto su cui hai versato ore del tuo tempo?

Se quelle e-mail finiscono direttamente nelle cartelle dello spam, nessuno le vedrà mai.

Pulire la tua lista di email significa sbarazzarsi di tutti i trasgressori recidivi. Ciò che porterà al vostro marketing è il miglioramento delle metriche, il tutto con i loro guadagni.

Perché dovrei pulire la mia e-mail?

Pulizia significa efficienza; una lista di email pulita ed efficiente darà al vostro dominio e alle vostre email una deliverability di gran lunga maggiore. Questa misura non è qualcosa che si spera; è una vera e propria valutazione, decisa dagli ISP, che sanno esattamente come trattare le vostre email.

Scarsa deliverability - inviarlo allo spam, bloccarlo! È sporco - non toccatelo, qualsiasi cosa facciate.
Elevata deliverability - ricevere l'e-mail in primo piano, nella casella di posta in arrivo, pronta per essere letta, dove deve essere letta.

Cosa rende un ISP Tariffa la vostra deliverability come buona o cattiva? Non sono congetture, questo è sicuro. Misurano continuamente tutte le e-mail che invii per monitorare ciò che accade loro.

Se le vostre e-mail vengono cancellate senza essere aperte o lette, siete segnati in basso.

Quando un'e-mail riceve rimbalzato perche' l'indirizzo non esiste piu', sei segnato.

Se i vostri lettori non riescono a cliccare su una delle chiamate all'azione nei vostri messaggi, l'ISP presume che il vostro contenuto non sia interessante o rilevante - e indovinate un po'? Si viene segnati in basso.

I destinatari contrassegnano la tua email come SPAM, e tu vieni contrassegnato.

Un basso ranking influisce sulla vostra deliverability, e il vostro dominio finisce con un basso punteggio del mittente.

Perché dovreste ripulire le vostre liste di posta elettronica, allora? Per assicurarsi che il punteggio del mittente sia il migliore possibile-superare tutte le linee rosse e le metriche che continuano a fornire un alto tasso di deliverability. E per assicurarvi che le vostre e-mail arrivino nelle caselle di posta dei vostri destinatari.

Con quale frequenza devo pulire le mie liste di posta elettronica?

Ne abbiamo già parlato in precedenza, quindi leggete il nostro articolo sui programmi di pulizia qui. Per chi non ha il tempo o la voglia di farlo, ecco un breve riassunto:

  • Vi suggeriamo di pulire le vostre liste ogni 1-6 mesi.
  • Se la vostra lista cresce rapidamente, allora dovreste pulirla più spesso di una che non lo è.
  • Dovreste anche pulire una lista che sta per essere consegnata, e di nuovo, dopo ogni campagna.

Perché prima e dopo?

Pulire la lista prima di inviarla vi farà risparmiare denaro (questo se il vostro server di posta elettronica vi fa pagare per unità). Rimuoverete gli indirizzi che sono diventati inattivi solo di recente. Inoltre, rimuoverai tutti gli indirizzi che ti avrebbero fatto guadagnare un bel po' di soldi o che sarebbero finiti come spam.

E dopo una campagna? Avrete tutti quei dati freschi per lavorare con tutti i tipi di indirizzi problematici nel vostro mucchio.

Come pulire una mailing list?

Ok, questa e' una domanda interessante. Come dovresti pulire quelle liste di email? Ci sono alcuni modi per affrontare le cose, ma di solito qual è il migliore? Ed è il metodo giusto per te?

Beh, l'opzione intelligente è quella di combinare questi metodi e ottenere il meglio di entrambi i mondi.

Servizi di pulizia della mailing list

Mettiamola in un altro modo. La tua macchina è sporca. Hai guidato tutta la notte sotto la pioggia battente, su strade sporche, e tutto quel disordine è racchiuso in ogni angolo del tuo orgoglio e della tua gioia.

Come si pulisce? Lo portate ad un autolavaggio? Lasciate il lavoro alla squadra del lavaggio a mano fuori dal supermercato mentre fate la spesa? O lo fai da solo?

Pulisciti da solo

Nessuno ama la tua auto (o la tua lista di e-mail) più di te. Tu sai come funzionano le tue campagne, il tipo di cliente che stai cercando, l'impegno che ti aspetti e le aree che necessitano della tua totale attenzione.

Conoscete il genere di cose - sotto i passaruota e dietro i davanzali delle porte - tutte quelle imbarazzanti per arrivare a pezzi che interessano solo a voi.

Pulendo la vostra lista (o la vostra auto) da soli, potete essere sicuri che abbia ricevuto la migliore attenzione dove ne aveva più bisogno.

Ma quanto siete efficienti?

Riesci a riconoscere gli errori di ortografia, così come l'IA? Saresti veloce come un software o un'applicazione per la pulizia delle e-mail? Una che è stata specificamente progettata per individuare e cancellare gli errori di ortografia con un semplice clic?

Ti stancherai, ti distrarrai, ti annoierai... sei la persona migliore per il lavoro, senza dubbio, ma non per tutti i lavori. Giusto?

Che ne dite di farla lavare a mano mentre fate la spesa?

Puoi pagare qualcuno per fare il lavoro al posto tuo. Sarà più facile che farlo da soli, ma otterrete lo stesso livello di accuratezza di cui avete bisogno?

Nel parcheggio, un lavoratore retribuito potrebbe non essere così scrupoloso con una coda di auto in fila.
In ufficio, potrebbe essere lo stesso.

Utilizzo di un servizio software (o guida in un autolavaggio)

Consideriamo l'autolavaggio. È veloce, facile ed efficiente, ma per il piacere dovrete separarvi da un po' del vostro sudatissimo denaro. Quello che otterrete sono getti ad alta pressione, attenzione sia al guscio che sotto la vostra auto, e avrete anche una rapida lucidatura per finire tutto.

Ma, il problema con un autolavaggio è che c'è la possibilità di trovare alcune aree in cui lo sporco non si è tolto del tutto. Quelle aree problematiche che devi ancora risolvere da solo. Le parti di cui vi lamenterete, che se un lavoro vale la pena di essere fatto correttamente, avreste dovuto farlo voi stessi.

Quello che si dimentica, però, è che, a parte quei pochi piccoli casi, l'autolavaggio ha svolto un lavoro di gran lunga superiore in tanti modi a quello di qualsiasi essere umano.

Ecco perché dovreste usare Bouncer

Buttafuori risolve i problemi in pochi minuti che ci vorrebbero giorni per completare un elenco con migliaia di indirizzi.

È molto più bravo a riconoscere gli errori di ortografia e gli errori di battitura, e di certo non si stanca e non procrastina. Elimina i problemi di rimbalzo, blocco e spam senza pensarci due volte. Può farvi risparmiare un sacco di tempo e denaro.

Non stiamo dicendo che non dovreste controllare manualmente anche le vostre liste - pensiamo assolutamente che dovreste farlo. Ma fate un favore a voi stessi e lasciate che siamo noi a fare la maggior parte del duro lavoro al posto vostro.

LEGGI TUTTO
Come verificare gli indirizzi e-mail?

Pulisci la tua lista di email con Bouncer

Come mantenere pulita la tua lista di email - idee

Ora hai una bella lista pulita, come fai a mantenerla così? Ecco alcuni metodi collaudati per mantenervi al meglio.

Utilizzare sempre un doppio opt-in

Un'e-mail di conferma garantirà che il vostro nuovo abbonato sia una persona reale e che sia interessato ai vostri contenuti. Se non risponde all'e-mail di conferma, potrebbe trattarsi di un robot o di uno script o non essere interessato. E se non lo sono, non ne avete bisogno.

Impegnati con i tuoi contatti

Chiedete ai vostri abbonati se sono effettivamente interessati a ciò che avete da dire. Potete chiedere un feedback, sia che lo facciate come questionario o come sondaggio, dipende da voi. Quello che farete, però, è scoprire di più sui vostri clienti e raccogliere clic nel processo.

Impegnarsi con il re-engagement

Cercate il modo di riallacciare i rapporti con il vostro pubblico. Se riesci a scoprire cosa vogliono, allora puoi fornirglielo. Provate ad attirarli con un'offerta o un regalo. A tutti noi piace qualcosa in cambio di niente, e spesso compra la fedeltà dei clienti.

Abbraccia il pulsante di cancellazione

Perdere i contatti non è affatto una brutta cosa. Se si tratta di perdere i destinatari che mai essere un cliente, allora è geniale per voi e per le vostre metriche. Stanno facendo il tuo lavoro per te. Tieni il pulsante di cancellazione dove è facile da trovare. Ti farai un favore.

Non comprare MAI MAI liste di email

Il peccato cardinale. Ok, potresti aumentare di molto i numeri della tua lista, ma è una scommessa terribile che uno qualsiasi di questi sia il tipo giusto di destinatario da trasformare in un cliente. Non puoi nemmeno garantire che gli indirizzi siano ancora attivi. Basta non farlo. Mai.

Riassumendo (con un bello strato di cera)

Avete delle opzioni, quindi usatele. Ottenete il meglio da ciò che è disponibile, e avrete successo.

Sia che abbiate bisogno di un bel set di paraurti scintillanti o di una lista di email che aumenti il vostro ROI facendo cadere il vostro tasso di rimbalzo, un mix di metodi è spesso il miglior modo cumulativo per gestire il vostro email marketing.

Se avete bisogno di sapere di più su quello che facciamo, o di una mano per ripulire la vostra lista, siamo sempre qui e pronti ad aiutarvi.

Lascia che Bouncer pulisca la tua lista di email!