Gli alberi stanno perdendo foglie, il tempo sta diventando brutto e non ci si sente più così ottimisti, quando si organizza una campagna e-mail il lunedì mattina, come solo un paio di mesi fa... Beh, l'autunno è arrivato, e anche la stagione di Halloween. Halloween, il tempo della paura e del buio che si insinua nel mondo dell'email marketing.

Lasciate che vi racconti la storia di una piccola città negli angoli più oscuri della rete, Marketington. Sembra il luogo più tranquillo di tutta Internet, con una società familiare, la felicità per le strade e la gente del posto soddisfatta. Ma per molti, molti anni c'è stata una banda di email terrificanti che durante la notte di Halloween esce dal lato più buio della città per visitare le case dei residenti, causando danni terribili. Incoraggiano la gente ad aprire le porte gridando "dolcetto o scherzetto". Forse ne avrete già sentito parlare - si chiamano SPAM.

La banda dello SPAM suscita paura in tutta Marketington. Sono imprevedibili, brutali e soprattutto estremamente furbi... Conoscono tutti i trucchi e possono ingannare chiunque per aprire loro le porte. Il bersaglio delle loro azioni sono i residenti di Email Street... La gente del posto terrorizzata ha perso la fiducia, incerta su chi si nasconde dietro la prossima email, e diventa molto riluttante ad aprire le porte per qualsiasi email che entra nella loro casella di posta. Le buone email devono fare uno sforzo incredibile per ricostruire la fiducia, aumentare la loro reputazione e finalmente ottenere qualche dolce.
Le guardie di tutto il mondo di Internet hanno dovuto impostare confini rigorosi (filtri), in modo che le email SPAM mai trovare la strada per Email Street. Quando vengono catturati, vengono inviati direttamente alla casella di posta elettronica SPAM, che è fondamentalmente una prigione per le email cattive. Purtroppo, anche le email di qualità ne risentono... Ogni volta che la loro reputazione diventa un po' losca, i filtri SPAM li individuano tra le altre email e li inviano alla casella di posta SPAM, anche se il loro contenuto potrebbe essere prezioso e interessante per i destinatari.
Questa storia riflette chiaramente il mondo dell'email marketing nella vita reale. Essendo un email marketer, fai parte di Marketington. La notte di Halloween è semplicemente il tempo di una campagna email, e Email Street è la lista dei destinatari a cui inviamo le nostre email. Se aprono le porte e leggono l'email nella loro casella di posta, potrebbero trattare il mittente, trasformandolo in un cliente pagante. D'altra parte, potrebbero non fidarsi del mittente e segnalare il messaggio come spam. Se il mittente è stato precedentemente identificato come un cattivo, la sua e-mail è già nella prigione della posta elettronica, SPAM BOX, quindi nessuna possibilità di trattamento!
Se ti trovi dietro le buone e-mail, potresti già sapere quanto sia ingiusto e fastidioso quando il tuo contenuto viene trattato allo stesso modo delle e-mail sul principe nigeriano o sul Viagra economico. Delusione, impotenza e irritazione. A nessuno piace! Ma c'è un modo per differenziarsi dalla gang dello SPAM. Prima di tutto, si tratta del contenuto che si invia, e a chi lo si invia. È necessario adottare misure specifiche, in modo che i destinatari non vi segneranno come SPAM. Invia solo a coloro che hanno accettato di essere presenti nella tua lista della campagna, personalizza i tuoi contenuti, crea un titolo veritiero ma accattivante, rendi facile la cancellazione della tua iscrizione, sii coerente e rimuovi gli utenti inattivi.

Ma soprattutto - proteggere la reputazione del mittente riducendo i rimbalzi Tariffa! Mai sempre inviare a liste di posta elettronica non verificate! Ogni volta che il vostro rimbalzo e-mail indietro a causa di un indirizzo e-mail non valido, la tua reputazione prende un colpo. Quando la tua reputazione viene colpita, gli occhi delle "guardie" sono puntati su di te. In pratica è solo un passo in più per entrare nella lista nera ed entrare a far parte della gang dello SPAM. Verificare, verificare e un'altra volta VERIFICA la tua lista, mantenerlo pulito e libero da occultamenti e-mail non recapitabili.

Rimanete sul lato buono degli internets, siate un degno uomo di Marketington, un ospite educato di Email Street, mai e poi mai 'trucco', e soprattutto - evitate la gang dello SPAM!