Come funziona la verifica delle e-mail? La guida per i principianti 2024

18 ottobre 2023
8

Vorreste che i vostri sforzi di email marketing portassero risultati migliori?

fissare una riunione

Nella comunicazione digitale, dove il messaggio compete per l'attenzione, il successo della comunicazione via e-mail richiede un approccio strategico.

Fortunatamente, esiste un elemento chiave che può incrementare in modo significativo i vostri sforzi di email marketing: la verifica delle email.

In questo articolo scoprirete cos'è, perché è importante e come usarlo per trovare e rimuovere gli indirizzi e-mail non validi.

Che cos'è la verifica dell'e-mail?

Verifica via e-mail è un processo per verificare l'esistenza di un indirizzo e-mail, è valido e può ricevere messaggi. Questo aiuta a garantire l'invio di e-mail a indirizzi reali e funzionanti.

In questo modo si evita di rimbalzi e migliorare la deliverability delle e-mail. Questo processo comporta spesso il controllo del formato dell'e-mail, la ricerca di errori di battitura e la verifica che il dominio e-mail e il server di posta siano attivi.

In genere, questo viene fatto con strumenti di verifica delle e-mail che esaminano rapidamente le liste e rimuovono gli indirizzi non validi. Il risultato finale è una migliore posizione nei confronti dei provider di servizi e-mail, i tassi di recapito migliorano e ogni messaggio e-mail raggiunge persone reali.
 

Invio di e-mail

Il processo di verifica dell'e-mail spiegato

La verifica delle e-mail in tempo reale comprende una sequenza di procedure volte a garantire la precisione e la validità degli indirizzi e-mail.

Il processo si svolge come segue:

#1 Ingresso dati

Gli utenti o i sistemi inseriscono gli indirizzi e-mail in varie piattaforme, come ad esempio moduli di iscrizione o database. È qui che vengono raccolte le informazioni sulle e-mail.

Esempio: Un utente si iscrive a un servizio online e fornisce il proprio indirizzo e-mail nel modulo di registrazione.

#2 Integrazione API

Per utilizzare la verifica in tempo reale, le aziende di solito integrano un sistema di verifica in tempo reale. e-mail di verifica API nei loro sistemi. Trattatelo come una sorta di collegamento al servizio di verifica.

Esempio: Una piattaforma di e-commerce integra un'API di verifica delle e-mail nel proprio sistema di registrazione dei clienti per convalidare istantaneamente gli indirizzi e-mail durante il processo di iscrizione. In questo modo, può evitare di aggiungere un indirizzo e-mail falso al proprio database.

#3 Richiesta API

Quando un utente invia un indirizzo e-mail, l'API integrata avvia una richiesta al servizio di verifica dell'e-mail. In questo caso, l'indirizzo e-mail che richiede convalida è incluso.

Esempio: Un visitatore del sito web inserisce il proprio indirizzo e-mail per l'iscrizione alla newsletter. Viene attivata una richiesta API al servizio di verifica delle e-mail per verificarne la validità.

#4 Processo di verifica

Il servizio di verifica delle e-mail esegue diversi controlli, tra cui la convalida della sintassi, per mantenere una formattazione corretta. Inoltre, verifica l'esistenza dell'indirizzo e-mail interagendo con i server di posta. Ad esempio, immaginiamo che il servizio di verifica delle e-mail invii un ping all'indirizzo e-mail esatto che è stato fornito con un messaggio speciale per vedere se è corretto.

Esempio: Il servizio di verifica delle e-mail esamina la sintassi e l'esistenza dell'indirizzo e-mail inserito. Questo per assicurarsi che segua il formato corretto e sia raggiungibile dai server di posta. Questo controllo di base della sintassi è il primo passo per avere un elenco di indirizzi e-mail validi.

È anche possibile proteggersi dalle e-mail false con un processo di doppio opt-in, ma non tutte le e-mail saranno controllate in questo modo. Invece, la verifica in tempo reale delle e-mail con un servizio come l'API di Bouncer è una scelta migliore.

#5 Risultati restituiti

I risultati della verifica vengono comunicati all'API dal servizio di verifica. In genere includono informazioni sulla validità, l'invalidità o i potenziali rischi dell'indirizzo e-mail. L'intero processo funziona in background, eliminando le e-mail non valide, trappole antispam e altri tipi di e-mail sbagliate.

Esempio: Il servizio di verifica restituisce risultati che indicano che l'indirizzo email inviato è valido. Ciò consente all'utente di procedere con il processo di registrazione.

#6 Integrazione con le piattaforme

L'API trasmette questi risultati all'interfaccia utente, al modulo di iscrizione o al sistema in cui l'e-mail è stata inizialmente inserita.

Esempio: L'API si integra perfettamente con l'interfaccia utente della piattaforma. Visualizza i risultati della convalida in tempo reale all'utente durante la registrazione.

#7 Azione basata sui risultati

Le aziende possono adattare le loro azioni in base ai risultati della verifica. Ad esempio, consentendo agli utenti di procedere se l'e-mail è valida o richiedendo un indirizzo e-mail corretto se è ritenuto non valido.

Esempio: Se l'indirizzo e-mail viene segnalato come non valido, il sistema chiede all'utente di correggerlo prima di procedere.

#8 Migliorare la reputazione del mittente

Il mantenimento di un database di e-mail pulito e valido contribuisce in modo significativo alla costruzione di un'immagine positiva. reputazione del mittente. Una reputazione favorevole del mittente è fondamentale per recapitabilità della posta elettronicaI server di posta elettronica sono più ricettivi alle e-mail provenienti da mittenti affidabili.

Esempio: Verificare e rimuovere regolarmente gli indirizzi e-mail non validi da un elenco di campagne di marketing migliora la reputazione del mittente. In questo modo si ottiene un maggior numero di indirizzi e-mail consegnabili.

#9 Prevenzione del posizionamento della cartella spam

La convalida degli indirizzi e-mail gioca un ruolo fondamentale per evitare che le e-mail vengano contrassegnati come spam. I server di posta elettronica sono più inclini a indirizzare le e-mail alla casella di posta se provengono da fonti verificate e affidabili. L'intero processo serve a farvi entrare in contatto con potenziali clienti reali grazie ai contenuti delle vostre e-mail.

Esempio: Gli indirizzi e-mail verificati in tempo reale hanno meno probabilità di essere contrassegnati come spam, garantendo così che le e-mail di marketing raggiungere la casella di posta del destinatario piuttosto che essere filtrati nelle cartelle di spam.

In sostanza, la verifica in tempo reale delle e-mail serve come misura proattiva per preservare la pulizia, database di e-mail di alta qualità, aumentare la reputazione del mittente e migliorare la deliverability complessiva delle e-mail.

Perché la verifica dell'e-mail è importante?

Email

 
In qualità di professionisti dell'email marketing, dovreste prestare attenzione alla verifica delle email per alcuni motivi:

Ricevere i messaggi di posta elettronica

Quando verificate le e-mail, vi assicurate che il vostro contenuto arrivi effettivamente nel posto giusto. Pensate a questo come all'invio di una lettera: volete che arrivi all'indirizzo corretto, giusto? La verifica delle e-mail è come un doppio controllo dell'indirizzo per assicurarsi che la vostra e-mail arrivi a destinazione senza rimbalzo.

Suggerimento: Utilizzate i servizi di verifica delle e-mail per assicurarvi che i vostri messaggi non vadano persi nella posta digitale.

Creare fiducia con i provider di e-mail

Immaginate di invitare qualcuno a casa vostra. Vorreste sapere che è affidabile, giusto? I provider di posta elettronica funzionano allo stesso modo. Grazie a una lista di e-mail pulita e verificata, dimostrate a questi provider che siete un mittente affidabile. Questo è fondamentale per far sì che le vostre e-mail arrivino nelle caselle di posta delle persone, invece di cartelle di spam.

Suggerimento: Regolarmente pulire per mantenere intatta la fiducia: assicuratevi di ottenere dalle persone l'esatto indirizzo e-mail che vi spetta. Un indirizzo e-mail valido è un sogno che si avvera per ogni email marketer: preserva la reputazione del dominio rimuovendo le e-mail rischiose e aiuta a ottenere un ROI più elevato.

Fate brillare i risultati del vostro email marketing

Se state conducendo una campagna di marketing, volete che sia un successo. La verifica delle e-mail vi garantisce di raggiungere persone reali interessate a ciò che avete da dire. È come assicurarsi di invitare gli amici a una festa invece di estranei a cui potrebbe non interessare.

Suggerimento: Utilizzate la convalida delle e-mail per mantenere i vostri sforzi di marketing mirati ed efficaci. Questi strumenti possono trovare un indirizzo non valido in pochi minuti, esaminando l'intera lista nel tempo necessario per prendere una tazza di caffè. I provider di verifica delle e-mail, come Bouncer, possono pulire un'intera lista di oltre 200.000 email in un'ora, potenziando la vostra strategia di email marketing.

Mantenete i vostri abbonati impegnati

Pensate a ricevere una lettera: è più probabile che la apriate e la leggiate se proviene da una persona che conoscete e di cui vi fidate. Verificando le e-mail, vi assicurate che i vostri messaggi arrivino a persone reali e interessate. Questo vi aiuta a mantenere un gruppo di abbonati felice e impegnato.

Suggerimento: Controllate regolarmente la presenza di indirizzi e-mail falsi o obsoleti per mantenere viva la vostra lista di iscritti. In questo modo, tutta la vostra lista di email è sempre aggiornata e la vostra strategia di email marketing può ottenere un ROI reale.

Quanto tempo impiega la verifica dell'e-mail

Risposta breve: dipende dal servizio di verifica delle e-mail scelto, nonché dal volume di e-mail da verificare.

Con Bouncer, questo è ciò che ci si può aspettare:

Buttafuori è una macchina potente, in grado di convalidare ben 200.000 e-mail all'ora per cliente. Questo lo rende uno dei validatori di e-mail e delle API di verifica delle e-mail di massa più veloci sul mercato. Indipendentemente dalle dimensioni della vostra lista, non avrete problemi di performance o di consegna delle e-mail.

L'efficienza di Bouncer non è solo una questione di velocità, ma anche di risultati rapidi senza compromettere l'accuratezza.

In genere, il tempo necessario a Bouncer per verificare la vostra lista di e-mail dipende dalle dimensioni della vostra lista.

Per esempio:

Piccoli elenchi - se avete una piccola lista di e-mail, l'elaborazione fulminea di Bouncer può produrre risultati quasi istantaneamente da un server e-mail.

Elenchi di grandi dimensioni - Anche per gli elenchi più estesi, la solida infrastruttura di Bouncer garantisce una verifica rapida senza sacrificare la precisione. Potete aspettarvi che il vostro vasto elenco di e-mail venga convalidato in modo approfondito in tempi straordinariamente brevi: bastano pochi secondi per recuperare i dati dal server e-mail.

Come verificare le e-mail in 11 rapidi passaggi

Sito web del buttafuori

 
Seguite questi semplici passaggi per iscrivervi a Bouncer e iniziare a verificare le e-mail oggi stesso:

Passo 1: visitare la pagina di registrazione di Bouncer

Vai a Pagina di iscrizione di Bouncer e cliccare su "iscriviti".

Fase 2: creare il proprio account

Inserite i vostri dati per creare un nuovo account Bouncer.

Passo 3: accedere allo strumento di verifica dell'elenco di e-mail

Accedere al proprio account Bouncer e trovare lo strumento "Verifica dell'elenco e-mail" nella dashboard.

Fase 4: caricare la lista di e-mail

Preparate il vostro elenco di e-mail in formato CSV o TXT e trascinatelo nell'area designata. Assicuratevi di avere tutti gli indirizzi degli account e-mail. Per le e-mail transazionali, la scelta migliore è l'utilizzo di API in tempo reale.

Fase 5: lasciare che Bouncer faccia la sua magia

Il verificatore di e-mail di Bouncer inizierà a controllare gli errori di sintassi, validità del dominioe altro ancora utilizzando algoritmi di intelligenza artificiale. Si parte da un controllo della sintassi, fino ad arrivare a garantire l'esistenza di un indirizzo e-mail valido. In pochi istanti, tutte le e-mail sbagliate vengono rimosse dalla vostra lista.

Fase 6: esaminare i risultati della verifica

Dopo il processo di verifica, Bouncer classifica le e-mail come sicure, rischiose o non valide. Ottenere informazioni su potenziali frequenza di rimbalzo.

Fase 7: utilizzare le funzioni aggiuntive

Esplorate le funzioni di Bouncer, come le stime di rimbalzo, per prevedere le potenziali percentuali di rimbalzo.

Fase 8: garantire la sicurezza dei dati

Il buttafuori ha la priorità sicurezza dei datigarantendo la conformità al GDPR e anonimizzando le e-mail inviate all'interno del sistema.

Fase 9: integrazione con gli strumenti di marketing

Collegate il vostro account Bouncer con gli strumenti di marketing preferiti per campagne e-mail senza soluzione di continuità.

Fase 10: godere dei benefici

Sperimentate una maggiore precisione, una maggiore validità degli indirizzi e-mail e la vera potenza di Bouncer. controllore di posta elettronica.

Fase 11: test con crediti gratuiti

Prova Processo di verifica dell'indirizzo e-mail di Bouncer con 100 gratuito crediti per vedere i benefici in prima persona.

Ora è tutto pronto! Dite addio alle e-mail non valide, alla scarsa deliverability e allo spreco di risorse. Lasciate che Bouncer si occupi della verifica delle e-mail, in modo che possiate concentrarvi sulla crescita del vostro business solo con indirizzi e-mail legittimi.
 

Caratteristiche della sdraietta

Potenziate il vostro marketing via e-mail con Bouncer

Immaginate che le vostre e-mail raggiungano tutti i destinatari, creando maggiore interesse per la vostra azienda.

Bouncer vi aiuta a farlo, assicurandovi che il vostro elenco di e-mail sia il più preciso possibile.

Non dovrete più preoccuparvi che le e-mail rimbalzino o non arrivino a destinazione. Bouncer vi copre le spalle!

Quindi, se siete pronti a rendere le vostre e-mail un vero successo, provate Bouncer.

 

Linea e punti